Balcani 2017 – Giorno #3 –  Macedonia/Kosovo – Consigli macedoni su donne kosovare e mezzi blindati

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

Due moto Honda di vecchia generazione, due facce da schiaffi, tanto asfalto, qualche sterrato e di nuovo loro: i Balcani. Una storia complessa, tra traghetti, montagne, laghi, mare e fini analisi psicologiche.
Clicca qui per cominciare dalla prima puntata

 

Usciti dall’area attorno al lago di Orhid la Macedonia scopre le sue carte e si inizia a respirare aria da ex Unione Sovietica ad ogni angolo. Le facce si fanno più cupe, la fisicità esplode in larghezza e in altezza secondo proporzioni quantomeno opinabili e la lingua si adegua ai modi di fare, più spiccioli e meno affabili di quelli albanesi.

Colline e montagne bruciate dal sole deturpate da orribili palazzoni squadrati, tra cui spuntano improbabili minareti a sottolineare una massiccia presenza musulmana.

Modi spiccioli sì, ma in Macedonia sembrano volerci bene e senza secondi fini. Verso il confine col Kosovo arriva anche un consiglio paterno: ‘In Kosovo non guardate le donne, in Kosovo vi ammazzano’.

Sí, sí, mo me lo segno! (cit.)

Appena passata la frontiera, in Kosovo il paesaggio si apre e diventa più alpino, con tanto di surreale e rudimentale luna park piazzato in un valico. E a Prizren capiamo anche il perché di quel consiglio: è veramente un gineceo con standard impensabili per Albania o peggio Macedonia. D’altronde siamo praticamente in Serbia, terra da sempre munifica di gnocche.

Meglio dunque non rischiare e tornare nel nostro albergo di periferia, infossato in una sorta di trincea con tanto di filo spinato e mura di difesa. Dalla finestra della camera scorgiamo mezzi mimetici blindati.

Cippo, non è per dire, ma qui fuori c’è una specie di carroarmato.

– orcoxxx!!!

– Non avrai guardato le donne???

Sguardo corrucciato: ci sono mezzi militari blindati fuori dalla finestra

Meravigliose vedute dalla finestra

2 Comments

Rispondi

Follow

Segui su Wordpress

ItalianoEnglishFrançaisDeutschEspañolPortuguêsРусский简体中文
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: