Pirenei 2021 – giorno #7 – Francia vs Spagna

Altra sfilza di colli francesi (con meteo ballerino) che verranno battezzati prestissimo dal Tour de France 2021, breve sconfinamento in Spagna per Val del Roncal, rientro in Francia per capatina sull’Oceano Atlantico e di nuovo Spagna: giù a piombo verso Pamplona e poi Tudela, che domani voglio godermi il deserto delle Bardenas Reales nelle prime luci del giorno.

All’arrivo a Tudela realizzo che passare in Spagna dalla Francia mi manda le stesse sensazioni che sconfinare in Messico dagli USA. E io adoro il Messico.

Se non l’avete mai fatto, fatelo. Da qualche parte in questo blog troverete una puntata sull’arrivo a Tijuana da S. Diego, giusto se siete curiosi.

Di seguito elenco pensieri sparsi in proposito:

  • Francia molte meno mascherine e molte, molte, molte meno attenzioni
  • In Francia nessuno chiede documenti per il pernotto
  • Spagna benzina più economica
  • Francia autostrada a pagamento, Spagna autostrada gratis (credo)
  • Spagna molto più chiassosa, confusionaria, caciarona, festaiola e godereccia (da aficionado del latino America sono veramente contento che i conquistadores non fossero francesi)
  • Espresso: Francia 1.30 contro 1.40 della Spagna (colpo di scena!)
  • Donne spagnole decisamente meno curate, ma nettamente più debordanti nelle forme

Ma soprattutto, la cosa più importante:

JAMON IBERICO STRACCIA JAMBON FRANCESE 10 – 0.

Se non sapete di cosa parlo c’è la X sul browser lassù in alto: cliccateci sopra e non fatevi vedere mai più su questo blog.

Pirenei 2021 - giorno #7 - Francia vs Spagna

Daniele ERMES Galassi

Zaino in spalla, mani sul volante, casco in testa: vale tutto. Andale!

Rispondi

Torna in alto
Follow

Segui su Wordpress

ItalianoEnglishFrançaisDeutschEspañolPortuguêsРусский简体中文
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: